Bienvenido(a), Visitante. Por favor, ingresa o regístrate.
Mayo 26, 2015, 06:20 Horas
Inicio Ayuda Ingresar Registrarse
Noticias: ATHLETIC CLUB vs. SEVILLA F.C.

+  Foro Oficial SFC - Sevilla FC: Ayer, hoy, y siempre.
|-+  MÁS FÚTBOL Y...
| |-+  Fútbol Global
| | |-+  Fútbol Internacional
| | | |-+  carta bomba en el derbi turines 12 heridos
0 Usuarios y 1 Visitante están viendo este tema. « anterior próximo »
Páginas: [1] Ir Abajo Imprimir
Autor Tema: carta bomba en el derbi turines 12 heridos  (Leído 121 veces)
aommoa
Senior
****
Desconectado Desconectado

Mensajes: 2140



« : Abril 26, 2015, 16:11 Horas »

Los ultras del Torino lanzaron piedras al autobús de la Juve.

Los ultras de la Juve han lanzado una "carta bomba" a los aficionados del Torino. Hay doce heridos, uno de ellos de gravedad
En línea
aommoa
Senior
****
Desconectado Desconectado

Mensajes: 2140



« Respuesta #1 : Abril 26, 2015, 16:12 Horas »

en ABC


Dos heridos graves por la explosión de una carta bomba en el derbi Torino-Juventus


La tragedia ha rozado el fútbol italiano, que ha registrado graves incidentes antes y durante la disputa del derbi entre el Torino y la Juventus. Una carta bomba ha estallado en las gradas del estadio olímpico y ha provocado heridas graves a dos personas, que han sido trasladadas de urgencia a un hospital. Otros nueve seguidores también han resultado heridos. Al parecer, el paquete explosivo ha sido arrojado desde la tribuna donde se sitúan los hinchas visitantes.

Además, antes del comienzo del choque, el autobús de la Juventus ha sido atacado por radicales del Torino, que han roto las lunas del vehículo después del lanzamiento de piedras, botellas y huevos. [Habrá ampliación]


para los que hablen italiano

Calcio, derby di Torino: calci e pugni al bus della Juve. Esplode bomba carta nello stadio: 12 feriti
Ultrà del Torino provano a fermare il bus, lanciati anche sassi e uova. Le due tifoserie sono venute a contatto non lontano dall’Olimpico. Bomba carta allo stadio: 12 feriti
di Elisa Sola



Tensioni e scontri durante il derby a Torino. All’interno dello stadio Olimpico di Torino gli ultras della Juve, a inizio partita, dalla curva, hanno lanciato bombe carta contro la tifoseria avversaria, provocando almeno 12 feriti, due dei quali sono stati refertati dai sanitari del 118 come codici rossi. I medici stanno soccorrendo i feriti all’interno dello stadio, poi verranno trasportati molto probabilmente al vicino ospedale Cto. Le tensioni sono iniziate già prima dell’inizio dell’incontro, quando è arrivato allo stadio il pullman con a bordo i calciatori della Juventus. Alcune centinaia di ultra granata hanno provato a fermare il mezzo, e, non riuscendoci, hanno dato inizio a un lancio di oggetti: uova e secondo alcuni tifosi anche sassi, oltre a calci e pugni. Nessun giocatore è rimasto ferito. Alcuni vetri del mezzo sono stati danneggiati.

Marotta: «Fatto grave, colpa anche dei media»

L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, commenta così l’assalto al pullman della Juventus: «Sicuramente si è ti è trattato di un fatto di grave violenza, deplorevole e secondo me preventivabile, frutto anche di alcuni editorialisti, alcuni giornalisti della vostra classe, che spesso usano un linguaggio assolutamente contro di noi, non valutando quelli che sono, invece, i meriti sportivi e, quindi, è normale che, poi, la conseguenza della gente sia questa». Così l’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, commenta l’assalto al pullman. Tifosi e ultras di entrambe le tifoserie hanno iniziato a invadere le strade intorno all’Olimpico già due ore prima della partita. I tifosi bianconeri hanno percorso in corteo, accendendo fumogeni, le strade intorno alla struttura sportiva e sono stati tenuti a distanza dalla polizia dai supporter del Toro. Durante la mattina, in piazza san Gabriele di Gorizia, c’è stato un tentativo di contatto tra le due tifoserie. Sono partiti lanci di insulti e la tensione è salita quando i due gruppi hanno iniziato a marciare cercando lo scontro, ma non sono venuti a contatto e sono stati bloccati dalla polizia.
En línea
Páginas: [1] Ir Arriba Imprimir 
« anterior próximo »
Ir a:  


Ingresar con nombre de usuario, contraseña y duración de la sesión

Impulsado por MySQL Impulsado por PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 válido! CSS válido!